Notizie > Castellanza

 

Clicca per ingrandire


  Calcio, 17^ di campionato - Pro perde all'ultimo minuto, male Legnano, Varese pareggia

Novara (23 dic 2006)

NOVARA(8°)24p - PRO PATRIA(15°)17p 1-0 al 89' Bagnara

Novara - MICILLO-MORGANTI-PAOLI al 65' LORENZINI-BONFANTI-COLETTO-LUDI-MATTEASSI-BRIZZI-VIERI-BRESCIANI-ESPINAL al 79' BAGNARA.
Propatria - ARCARI-CANDRINA-IMBURGIA-GIANI-PERFETTI-CITTERIO al 8' BIAVA-DE CRISTOFARO al 46' MARINO-VECCHIO-ARTICO-AMBROSETTI-TEMELIN. Arbitro - A.Zanardo di Congliano, 1° ass. S.Roccasalvo di Catania, 2°ass. G.Scilla di Verona. Ammonizioni al 37' De cristofaro,al 65' Artico, al 68' Candrina, al 84' Vecchio, al 89' Bagnara.

Novara, Stadio Silvio Piola, Viale Kennedy, Sabato 23 Dicembre - All'ultimo minuto la Pro Patria prende gol ed esce sconfitta dal Piemonte nel derby del Ticino.

1° tempo che la Pro tiene bene, trova qualche spunto sopratutto un calcio piazzato, ma anche con qualche girata in area, nel 2° tempo subisce un po' troppo, si fa schiacciare in area, e sbaglia tutti i contropiedi con palla al piede di Artico, sull'ultimo avanzamento, l'attaccante perde palla, per l'ennesima volta, e il Novara innesca il nuovo entrato che, grazie all'amnesia di Perfetti che, sebbene uno dei migliori in campo, si lascia scavalcare dalla freschezza dell'avanti azzurro che entra in area tigrotta e mette palla in rete dove Arcari non puo' arrivare. Pronti e via e i tigrotti partono ben coperti con una difesa schierata a 4, ma anche a 5, Citterio al 8' si infortuna, e l'allenatore mette Biava al suo posto, primo cambio forzato, il tempo mette in luce una partita tattica dove i biancoblu, sono aggressivi sui centrocampisti novaresi, Brizzi l'ex (giocava a Busto nell'era Beretta e tra le altre cose e' di Cerro Maggiore) di solito effervescente, pare in ombra. Ma la Pro Patria tra il 30' e il 35' soffre e va in affanno, con una azione ripetuta deglib azzurri che colpiscono di testa anche la traversa, ma il momento no passa subito. 2°tempo e la pro cambia De Cistofaro ammonito con marino, un interdittore con un Fantasista, cambio tattico o forzato ? azioni da ambo le parti, senza pero' impensierire i 2 portieri, a meta' tempo Temelin lanciato in area viene agganciato e atterrato in area, l'arbitro non concede il penalty, non vede o non se la sente ? negli ultimi minuti l'allenatore novarese fa i cambi giusti. aspettando gli ultimi minuti ed e' proprio il nuovo entato che realizza, invece Domissini non si comprende perche' non effettua il 3° cambio, gettando dentro un giocatore fresco, Artico doveva essere cambiato, sbaglia tutte le avanzate, addirittura in una occasione 2 c/ 2 a centrocampo da palla indietro di 15 metri dandola al Novara! era stanco. Migliore in campo Ambrosetti tanta corsa anche se non mette il piede nei contrasti. Peggiore Artico - Il portiere Arcari spesso e' insicuro e rinvia tiri non irresistibili con i pugni. Campo di gioco duro in superficie, ma poi appena affondato diventa molle, qualche tigrotto anni fa c'ha rimesso la carriera, oggi soprattutto i tigrotti nel 1° t, cadono e consentono azioni pericolose del Novara. Al 90' il pubblico Novarese 2000 in tutto, intona " chi non salta bustocco e' " .
Gli ultras azzurri espongono lo striscione ironico "servo di Varese, schiavo di Milano, sei un legnanese".

AZIONI SALIENTI - 3' Ambrosetti su punizione cerca di sorprendere il portiere ospite 4' Temelini in area piccola non gira abbastanza. 15' Artico su punizione, deviata dalla barriera, si rende pericoloso 32' su azione insistita ma confusa del Novara, gli azzurri locali di testa colpiscono la traversa. 36' causa il terreno Candrina scivola, Bonfanti ha la palla buona, ma spreca. 47' punizione dal limite per il Novara, ma la palla e' intercettata di testa dalla barriera. 75' Temelin lanciato bene, in area e' cinturato perche' scappa via all'avverasario, l'arbitro lontano non vede, ma questo e' rigore il suo assistente, dov'e'? 88' Temelin subisce fallo alla 3/4 campo, l'arbitro lascia andare, la retroguardia locale innesca Bagnara, con un lancio lungo, Perfetti si lascia sorprendere, pensa che sia fuorigioco? ma la palla arriva al nuovo entrato n°18 che entra in area e mette alla destra di Arcari, in rete, sotto la curva novarese, per il tripudio azzurro.

NOTE - A mio avviso l'allenatore sbaglia nei minuti finali, a non effettuare il 3° cambio, andavano bene sia Rosso, una punta che dalla domenica precedente e' stata decisiva, che un difensore, comunque una sqadra che tiene il campo, e fa due passi rispetto alle partite sciagurate.

VARESE(12°)23p - VALENZANA(11°)23p 1 - 1 Lepore al 48', Ferrari al 73'
Varese che non, va oltre il pareggio con una sua diretta avversaria, se siano progetti ambiziosi, occorrono acquisti occulati.

CARPENEDOLO(8°)24p - LEGNANO(6°)26p 3 - 0 Zubin al 14', 49' e 90' su rig. Lorenzini
Legnano che prende una bella batosta con rete di una vecchia conoscienza come Zubin, e va fuori dai play - off, dopo una buona partenza il legnano e' in difficolta'.
 

Fabio Zaffaroni

 

Vai alle notizie:     Castellanza     tutto l'Alto Milanese